lunedì 27 aprile 2015

Fagottini bruscandoli mele e pecorino



Sono stata latitante, sia da questo blog che dai vostri, ma i giorni son volati tra una riunione e l’altra (in ufficio è arrivato il nuovo capo) una fuga al supermercato e un’altra per essere presente al colloquio con le insegnanti. La nonna/babysitter si è ammalata e son tre settimane che ha dato forfait e io sto facendo i salti mortali per incastrare tutto. Propongo una medaglia al valore a tutti i nonni, infaticabili, pazienti ed insostituibili colonne portanti delle nostre famiglie.
La mia socia mi ha procurato dei carletti (di cui a breve posterò ricetta) e dei bruscandoli (secondo wikipedia humulus lupulus). Una volta puliti erano davvero pochini per farci un risotto, frittata? Mmmmm sempre la stessa, antipastino? Perché no? Leggete qui sotto che vi spiego!


INGREDIENTI
Dosi per ca. 10/12 fagottini 7x7cm

  • 1 rotolo di sfoglia rettangolare
  • 100 gr di bruscandoli (peso al netto degli scarti)
  • ½ mela grattugiata
  • 70 gr di pecorino romano grattugiato
  • 1 noce di burro salato
  • Sale, pepe, latte


PROCEDIMENTO

In un pentolino cuocete i bruscandoli con il burro e 2/3 cucchiai d’acqua. Basteranno pochi minuti. Una volta tiepidi aggiungete la mela ed il pecorino grattugiati e mescolate. Controllate di sale e pepe.
Stendete la sfoglia, e disponete su una metà il ripieno a piccole cucchiaiate distanziate 2-3cm l’una dall’altra. Ricoprite con l’altra metà, tagliate dei quadrotti di ca.7 cm di lato che distanzierete su una placca da forno foderata di carta oleata. Pennellate con il latte ed infornate a 200° fino a doratura.

venerdì 17 aprile 2015

Miniplumcake alle fragole e yogurt greco



Evviva! Son tornate le fragole!!!! Non sono ancora proprio dolcissime, però con il loro colore mettono davvero allegria! Questo dolcino di oggi è un po’ la scoperta dell’acqua calda, nulla di nuovo in termini di ingredienti, ma la scelta dello stampino miniplumcake è risultata vincente per la merenda a scuola.
Mia figlia è tornata a casa dicendo: “mamma, non voglio più questa merenda, tutti dicevano che erano proprio bella ed hanno voluto assaggiarla e io ne ho mangiata pochissima!!!!”
Io ho farcito l’impasto con le fragole, ma credo si presti benissimo anche con le pesche, e mi sa che proverò, non appena faranno capolino.
Buon we!!!! 

lunedì 13 aprile 2015

Fette biscottate con gocce di cioccolato



Ufff o quando si dice che non tutte le ciambelle riescono col buco…
Passo dal blog Semplicemente Buono e mi intrippo subito con la ricetta. Mi dico: sostituisco l’uvetta con le gocce di cioccolato e le preparo venerdì sera, quando avrò “in consegna con pernotto” le bimbe dei miei amici, mi sembrano perfette per una colazione in compagnia. Quindi, dopocena, piazzo i 4 pupi davanti alla tv con un dvd collaudato e mi metto all’opera: opssss, lievito di birra scaduto 3 gg fa… lo apro e mi pare ancora perfetto, cosa saranno mai tre giorni, io lo provo lo stesso… in ogni caso son le 21 di sera, ho tutti gli ingredienti già pesati sopra il tavolo in cucina, io ci provo! Boh.. sarà stato il lievito, sarà stato chissachè, l’impasto non lievita come avrebbe dovuto, neanche in cottura, resta un po’ “gnucco”, rendo l’idea?
Su suggerimento della mia amica affetto la pagnottona e biscotto le fette ottenute, stra-bbbuone!!!!
Che... fortuna! Salvata la colazione!!!

lunedì 30 marzo 2015

Coniglietti pasquali segnaposto



Da sempre il famoso detto “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi” rende più friendly l’approccio a questa festa, ma questo non significa che cibo, mise en place e preparazione della tavola debbano essere sottovalutati. Quindi via libera alla fantasia, magari privilegiando i nuovi colori messi a disposizione dalla primavera in arrivo. Io ho scherzato con gli stampini per biscotti, ho scelto quelli a forma di coniglietto ed ho creato dei simpatici segnaposto. Con questa “nonricetta”  vi salutiamo per qualche giorno, sarà che l’età avanza, ma abbiamo bisogno di staccare un po’… il lavoro in queste ultime settimane ci ha davvero prosciugate.
Passate una buona Pasqua, con il parentame o con gli amici, da soli a casa o in qualche città d’arte, ma rilassatevi e magnateeeeee!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...