mercoledì 29 ottobre 2014

Ragnetti di Halloween



Pur non facendo parte della nostra tradizione, Halloween spopola oramai da qualche anno anche qui da noi che, pur storcendo il naso all’inizio, siamo poi caduti nella trappola. Mancano pochissimi giorni al 31 ottobre e non potevamo perciò dimenticare di postare qualcosa di attinente al tema tanto caro per lo meno ai più piccoli.
Per dovere di cronaca, devo confessare che questi ragni non li ho fatti io, ma mia mamma, che non perde occasione per cucinare qualcosa che preveda l’uso del cioccolato…. E brava la nonna!!!!


lunedì 27 ottobre 2014

Biscotti rustici



I biscotti fatti in casa sono una coccola irresistibile, e le loro imperfezioni estetiche sono, secondo me, una qualità in più, garanzia di genuinità e freschezza. Ahimè c’è un neo… io non riesco a smettere di mangiarli…

Vi consiglio di provare questi!

lunedì 20 ottobre 2014

Gnocchi di patate con sugo alla bava



Uno dei miei piatti preferiti è rappresentato dagli gnocchi che, a casa mia, non si preparano spessissimo ma che, quando si mangiano, ci si toglie davvero la voglia. La buona riuscita degli gnocchi dipende quasi esclusivamente dalla qualità delle patate che devono essere farinose, preferibilmente a pasta gialla. Sono ottime anche le cosiddette patate di montagna a pasta bianca. Un’amica mi ha procurato delle ottime patate dell’Azienda Agricola “La Torre Nera” che sorge a 1000 metri tra il verde dei monti piacentini, punto di riferimento, per l’appunto, delle patate di montagna. Se volte darci un’occhiata questo è il loro sito: www.patatetorrenera.com
Mi permetto di suggerire delle “regole” per ottenere degli gnocchi davvero buoni: quantitativo ottimale di farina per ogni kilo di purea di patate è di 200 gr, si può arrivare anche a qualcosa di più a seconda delle patate usate, ma direi di non esagerare. Le patate vanno passate con il passapatate, mai con il passaverdura. All’impasto passato non va aggiunto sale che fa rilasciare acqua alle patate che di conseguenza richiederanno più farina. E ora, veniamo alla ricetta del dì.

venerdì 17 ottobre 2014

Frolla con farina di castagne ripiena di pere e cioccolato



Dolce autunnale davvero piacevole che vi consiglio di provare. Io, come sempre quando si abbassa la guardia perché troppo sicuri di sé, l’ho preparato in super velocità e, solo dopo averlo infornato, mi sono accorta di aver dimenticato di amalgamare il bianco d’uovo agli amaretti sbriciolati…
Ecco, consiglio, visto che la ricetta è davvero veloce, di prestare attenzione a tuuuttti i passaggi onde evitare inutili avanzi di ingredienti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...